Il primo amore non si scorda mai

Erotická Fóra Sex otázky a nápady

Empty Avatar
Neděle 9 února 2014

Retorica romantica o fondamento psicologico-clinico?

Negli anni dal 2000 al 2005 ci fu un locale del Veronese che era diventato un punto d'incontro unico per il mondo scambista.

In italia, ma anche in Europa, non si parlava d'altro. Si era creata una specie di moda paragonabile alla sola movida Milanese o al jackie o' a Roma piuttosto che il bandiera gialla.

Chi non lo frequentava, o non c'era stato, era out.

Poi le mode cambiarono e il club privè diventò sempre più una discoteca e meno un posto di convivialità.

In quegli anni la visita serale al privè era come oggi l' "andiamo a mangiare una pizza" con il vantaggio che avevi attorno un ambiente stimolante e incline al "peccato"; se poi peccato lo si può chiamare, Chi non ha peccato scagli la prima pietra allora.

Erano anni di eleganza e nessun uomo o donna si sarebbe sognato di andarci senza una adeguata "vestitura".

Dopo tanti anni ci siamo tornati al primo amore e lo abbiamo scoperto ancora pulsante e pronto a ristabilire quelle regole di approccio che tanto ci avevano entusiasmato.

La nuova gestione ci ha fatto riconsiderare tutti quei valori dello scambismo che da anni non riuscivamo più a trovare.

Scordare il primo amore dipende molto dall'esperienza che si è avuta. Per essere più precisi dipende molto dal calore emotivo che ha dato luogo ad una storia.

Il ricordo si può annebbiare ma il rivedere il primo amore procura sempre un tonfo al cuore specialmente se lo ritrovi vivo come quando lo avevi lasciato.

Caro primo amore è difficile scordarti dopo averti rivisto

Empty Avatar

ciaooo...che locale era !!???

Empty Avatar

Il Moulin Rouge

tristanoisotta

immagginavamo ci siamo stati
prima nel 2007/8 non ricordo di preciso e ritornati nel 2014 sempre stupendo

Empty Avatar

Noi ci andiamo ancora, e nonostante sia cambiata la direzione rimane sempre uno dei più eleganti.

Empty Avatar

Cari Marctania come non condividere in toto le vs parole anche noi frequentavamo il Moulin in quel periodo,veramente un locale come pochi,poi ci siamo ritornati alcuni anni fa'ed e'stata una delusione unica,peccato xche'frequentare il Moulin era veramente il top.
Comunque visto che sembra sia cambiato qualcosa chissa' che non ci ritorniamo x la festa del 19 Dicembre,dopotutto come dite voi il primo amore non si scorda mai e magari sarebbe bellissimo ritrovare i vecchi amici con i quali abbiamo passato tante bellissime serata.